2 869 7

Spettacolo a cielo aperto


Dipinto a tempera su carta Fabriano 100% cotone 30 x 40. Spettacolo a cielo aperto.

Voglio abbinare al dipinto questa poesia:
Non si ferma
il battito
del tramonto.
Lascia i colori
del cielo
sul confine
che dimentica
la fatica del giorno.
Nasce libera
la poesia
e fragile grida
la parola smarrita.
Non si arrende
la Voce
che ascolta
il fluire del mare.
Lorella Crivellaro
(Bozze….2017….copyright)

Tag

Image Paesaggio invernale Mio dipinto a tempera 32 x 46. Mi piace il…
by Franco Lucchini
20 2661 18
Image Bosco di betulle illuminato al primo sorgere del sole Bosco di betulle illuminato al primo sorgere del sole. Mio…
by Franco Lucchini
5 1058 4

Franco Lucchini

Informazioni Progetto

Dipinto a tempera su carta Fabriano 100% cotone 30 x 40. Spettacolo a cielo aperto. Voglio abbinare al dipinto questa poesia: Non si ferma il battito del tramonto. Lascia i colori del cielo sul confine che dimentica la fatica del giorno. Nasce libera la poesia e fragile grida la parola smarrita. Non si arrende la Voce che ascolta il fluire del mare. Lorella Crivellaro (Bozze….2017….copyright)

condividi
AGGIUNGI ALLA COLLEZIONE

Progetti Recenti

7 commenti su “Spettacolo a cielo aperto”

  1. MediaJob Rispondi    Maggio 21, 2017

    Bellissimo questo dipinto e bellissima poesia abbinata

  2. Franco Lucchini Rispondi    Maggio 22, 2017

    GRAZIE MILLE

  3. MediaJob Rispondi    Maggio 23, 2017

    Prego…… la tempera da un bel tocco…. hai provato anche con acquerelli?

  4. Franco Lucchini Rispondi    Maggio 23, 2017

    Ho iniziato a dipingere con la tempera per scherzo,prima dipingevo ad olio ora non riesco più a staccarmi da essa .Se devo cambiare tornerò forse ai colori ad olio o eventualmente agli acrilici.

  5. MediaJob Rispondi    Maggio 23, 2017

    Ah bene quindi con la tempera hai trovato feeling… si credo che la tempera e la pittura ed olio siano migliori dei colori acrilici

  6. Franco Lucchini Rispondi    Maggio 23, 2017

    Sinceramente gli acrilici non li ho mai usati.li ho citati solo per il fatto che si mescolano con acqua e sono più vicini alle tempere..In questo momento ho molto feeling con le tempere ma non escludo un ritorno all’olio.

    1. MediaJob Rispondi    Maggio 23, 2017

      Ah ecco… si gli acrilici sono troppo granulosi rispetto al piu fluido olio e tempera… quanti dipinti hai fatto?

Scrivi un commento

Accedi
Registrati
Invia messaggio